Articoli


La temperatura in Italia e di conseguenza anche a Cortandone dipenderà molto da quello che accadrà sul vortice polare artico. Il VPA è un’area di bassa pressione che staziona in quota in modo semi-permanente sopra il Polo nord. Nelle regioni polari è presente un’anomalia climatica di eccezionale portata. Il VPA, a Gennaio dovrebbe presentare delle ampie anse, e dare origine a ondate di gelo, invece la...

Read More

La nebbia comincia a formarsi quando l’umidità di una massa d’aria raggiunge il 100%, ovvero quando avviene la saturazione del vapore in essa contenuto. Si parla di Nebbia quando la visibilità è inferiore ai 1000 metri. Si parla di Foschia quando la visibilità è oltre ai 1000 metri. Esistono molti “tipi” di Nebbie ma le più comuni sono”: Nebbia da irraggiamento: si forma generalmente dopo il tramonto,...

Read More

Dicembre 2019. Caldo record a Torino nella notte di Natale. 18 gradi. La più calda da 150 anni. Nella zona del capoluogo si sono registrate temperature massime anche superiori ai 17 gradi. Si tratta di valori mai toccati da quando vengono impiegate le serie storiche: il che vuol dire, come ricorda la Società meteorologica italiana, che sono stati registrati i valori più alti da almeno 150 anni per la notte della vigilia. Ma perché ha...

Read More

Perché a Torino la notte di Natale 2019 ha fatto così “caldo”? Il favonio è un vento di caduta caldo e secco che si presenta quando una corrente d’aria, nel superare una catena montuosa, perde parte della propria umidità in precipitazioni (pioggia, neve o altro). Quando la corrente sale verso l’alto, infatti, l’aria si espande e si raffredda. Se l’umidità in essa contenuta viene persa...

Read More